lunedì 30 gennaio 2017

Veg-Up: collaborazione.

Finalmente ritorno sul blog con una nuova review per voi dopo un'assenza di quasi due settimane. Questo è per me un periodo di nuovi inizi e son stata fisicamente assente da casa, ma ora si ricomincia alla grande e voglio dedicare questa review ad una collaborazione che mi ha fatto molto piacere instaurare!
Oggi vi parlo di Veg-Up, un nuovo marchio italiano nel panorama della cosmesi eco bio.
Veg-Up è una linea di makeup totalmente naturale, biologica, vegan, non testata sugli animali e certificata BDHI, AIAB e Nickel Tested nata nel 2014 dai Laboratories BeWell.
Particolare attenzione viene prestata dal marchio al packaging dei prodotti che risulta essere si molto semplice ma pensato proprio nell'ottica di rispetto della natura pertanto ogni pack è realizzato interamente in cartone ed altri materiali riciclabili.
Quanto agli ingredienti utilizzati invece, questi sono attentamente controllati e provengono per la la maggior parte da coltivazione biologica: i coloranti utilizzati nelle formulazioni dei prodotti sono di origine vegetale
I prodotti Veg-Up risultano essere quindi dei prodotti interamente naturali in cui non vi è traccia di sostanze nocive o potenzialmente pericolose per la salute umana (non troviamo infatti al loro interno prodotti come siliconi, parabeni e petrolati). 
Potete acquistare i prodotti Veg-Up direttamente dal loro sito ufficiale o da altri rivenditori sia fisici che online: ad ogni modo sul sito del marchio è presente un'apposita sezione per permettervi di trovare il rivenditore fisico più vicino a voi.
L'azienda è stata così gentile da farmi scegliere i prodotti che avrei voluto testare (e che vedete nella foto soprastante) e così nello specifico ho provato un rossetto liquido e i 4 ombretti top sellers del marchio:
- Liquid Lipstick 07 Petunia;
- Eyeshadow 01 Nightdreams;
- Eyeshadow 02 Pink&Violet;
- Eyeshadow 03 Moonlight;
- Eyeshadow 05 Skyline.

Liquid Lipstick 07 Petunia
Quantità: 7 ml
PAO: 12 mesi
Prezzo: 16,00 €
Compralo QUI
Partiamo dal packaging di questo prodotto: il liquid lipstick è contenuto in un classico flaconcino tubulare da gloss che è però rivestito interamente da un cartoncino riciclato che ricopre anche il tappo in plastica. Il cartoncino, dal design e grafica molto semplici, lascia intravedere solo una sottile striscia del flaconcino in plastica trasparente attraverso la quale è possibile vedere il colore del prodotto contenuto al suo interno.
Una volta svitato il tappo a vite ci troviamo di fronte ad un forellino abbastanza largo che alla fine non risulta essere poco pratico in quanto permette una fuoriuscita comunque controllata di prodotto (anche in virtù della texture quasi per nulla liquida del prodotto in sé). Quanto all'applicatore questo è di piccole dimensioni ed in spugna (non eccessivamente porosa pertanto trattiene il prodotto al punto giusto senza assorbirne troppo) ed è tagliato in maniera obliqua per permettere di applicare il prodotto in maniera agevole e precisa anche negli angoli interni della bocca.
Sul sito ufficiale questo prodotto viene così descritto:
"Contiene principi attivi vegetali idratanti e protettivi. L’Acido Jaluronico volumizza e rassoda le labbra. Tenuta eccellente senza effetto collante, aroma discreto."
Il prodotto è definito come un rossetto liquido ed effettivamente ha una texture abbastanza liquida che però si discosta molto dalla tipica texture più acquosa di un gloss (tant'è che appunto non è un lucidalabbra, sebbene il suo finish sia semi-lucido). Vorrei soffermarmi meglio sulla consistenza di questo prodotto, che ho trovato essere molto particolare. Non appena si pensa ad un rossetto liquido lo si associa ad una texture fluida, non troppo densa e quasi sempre dal finish matte, questo prodotto però non ha nulla di tutto ciò. La sua texture è sì liquida, ma decisamente densa e collosa e nonostante quest'ultimo aggettivo possa spaventare una volta applicato il prodotto sulle labbra non crea fortunatamente l'effetto colla fra labbro superiore ed inferiore. Questa particolare consistenza credo sia proprio imputabile all'Acido Jaluronico contenuto nella sua formulazione che conferisce al prodotto una certa elasticità. Il prodotto va steso quindi con la massima attenzione, avendo cura di evitare di ripassare l'applicatore sul prodotto precedentemente steso se questo non si sia prima fissato (altrimenti l'applicatore trascina via il prodotto stesso). Con una sola passata il prodotto ha un finish abbastanza sheer e trasparente, ma volendo è un prodotto che si può stratificare per ottenere una coprenza maggiore ed un colore totalmente pieno. In linea generale questo prodotto ha un finish semi-lucido, che si opacizza lievemente al trascorrere del tempo formando una sorta di patina, una pellicola simile a quella che si crea sullo strato più esterno di una cioccolata calda fumante in tazza che si raffredda al contatto con l'aria fredda circostante.
Nella formulazione di questo rossetto liquido diversi sono gli ingredienti funzionali primo fra tutti l'Acido Jaluronico che riempie le labbra e dona loro un aspetto volumizzato, mentre tra gli altri i più importanti sono:
- Rhodiola: svolge un'azione rassodante e rigenerante;
- Laminaria Ochroleuca: dalle proprietà idratante e protettiva;
- Organic Apricot Oil: dagli effetti nutriente ed emolliente.

Di seguito vi riporto l'INCI completo di questo prodotto:
RICINUS COMMUNIS SEED OIL (RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL)*, PRUNUS ARMENIACA KERNEL EXTRACT (PRUNUS ARMENIACA (APRICOT) KERNEL EXTRACT), MICA, LIMONENE, SILICA, TOCOPHEROL, CITRUS MEDICA LIMONUM PEEL OIL (CITRUS MEDICA LIMONUM (LEMON) PEEL OIL), CITRAL, CITRUS AURANTIUM DULCIS PEEL OIL (CITRUS AURANTIUM DULCIS (ORANGE) PEEL OIL), LINALOOL, HYALURONIC ACID, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, AQUA (WATER), GERANIOL, MALPIGHIA PUNICIFOLIA FRUIT EXTRACT*, MALTODEXTRIN, BETAINE, SACCHAROMYCES CEREVISIAE EXTRACT, LAMINARIA OCHROLEUCA EXTRACT, RHODIOLA ROSEA ROOT EXTRACT, ASCORBYL GLUCOSIDE (Ascorbyl Glucoside).
MAY CONTAIN +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77007 (ULTRAMARINES), CI 77742 (MANGANESE VIOLET), 77019 ( MICA).
*da agricoltura biologica
100% natural origin / 80% organic
Questo rossetto liquido aderisce bene alle labbra e le rimpolpa, facendole apparire otticamente più voluminose. E' estremamente confortevole ed idratante. Non è un rossetto no trasfer e di conseguenza la sua durata non è delle migliori: senza mangiare né bere resiste comunque più di un gloss, sulle 3-4 orette circa, mentre va via appena si tocca cibo o qualcosa da bere. Considerando la tipologia di prodotto, la sua texture, il suo finish e la sua formulazione naturale ha comunque una durata del tutto considerevole.
Disponibile in 7 differenti colorazioni, la numero 07 Petunia è un colore molto particolare e difficile da descrivere, che a giudicare dall'immagine presente sul sito avrei immaginato fosse molto più scura e violacea: di base è un color rosso mattone spento (molto desaturato) che contiene al suo interno dei micro glitter sul fucsia freddo che conferiscono a questa tonalità una certa tridimensionalità e dei riflessi cangianti.

Eyeshadows 01 - 02 - 03 - 05
Quantità: 4 gr
PAO: 12 mesi
Prezzo: 17,50 €
Compralo QUI
Così come per tutti i prodotti Veg-Up anche gli ombretti singoli presentano un packaging semplice e rivestito di cartone riciclato: le cialdine sono inserite in un pack dalla forma circolare ed anche il tappo ad incastro è in cartoncino e presenta una sorta di oblò in plastica attraverso cui è possibile vedere direttamente i colori degli ombretti. Ogni cialda è suddivisa perfettamente a metà in due differenti colorazioni, una più chiara ed una più scura. A seconda degli ombretti, i finish possono essere differenti: perlati, satinati od opachiSul sito ufficiale questo prodotto viene così descritto:
"Contiene principi attivi che levigano e ricompattano la pelle. La ricchezza di pigmenti assicura una perfetta copertura e lunga tenuta."
Questi ombretti risultano essere davvero pratici e dal facile utilizzo, visto anche il loro packaging di dimensioni contenute. Le polveri di cui si compongono questi ombretti sono setose e sottili per i colori matte, leggermente polverose per i colori perlati e satinati. I colori più chiari e quelli opachi non hanno una pigmentazione elevata alla prima passata, ma possono essere leggermente intensificati e rendono maggiormente in intensità di colore se applicati su una base o primer. I colori più scuri e quelli perlati e satinati hanno invece una buona pigmentazione che può essere facilmente modulata in intensità, inoltre usando questi ombretti da bagnati ne vengono esaltati i riflessi e le particelle riflettenti contenute al loro interno. Le polveri opache sono molto sfumabili, ma essendo poco pigmentate in partenza sfumandole si perde maggiormente l'intensità della loro colorazione. La resa degli ombretti differisce da ombretto ad ombretto: ad esempio l'ombretto 03 che per colorazioni è stato a prima vista l'ombretto che preferivo una volta applicato rende davvero poco da solo ed è un vero peccato mentre l'ombretto 01 che mi era sembrato abbastanza banale ho trovato essere invece molto versatile e con colorazioni piene ed intense. Anche la durata è variabile: i colori più intensi riescono a durare anche per tutta la giornata sulla mia palpebra normale e senza basi, mentre quelli più chiari hanno una durata all'incirca di mezza giornata che può essere aumentata di qualche ora se utilizzati su opportune basi.
Nella formulazione di questi ombretti troviamo alcuni degli ingredienti funzionali presenti anche nel rossetto liquido (la Rhodiola e l'olio di Albicocca) e l'Organic Zea Mays, dalle proprietà ammorbidenti.
Di seguito vi riporto l'INCI completo di questo prodotto:
MICA, ZEA MAYS STARCH (ZEA MAYS (CORN) STARCH)*, SQUALANE, ZINC STEARATE, BENZYL ALCOHOL, PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL (PRUNUS ARMENIACA (APRICOT) KERNEL OIL*, DEHYDROACETIC ACID.
MAY CONTAIN +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77007 (ULTRAMARINES), CI 77288 (CHROMIUM OXIDE GREEN), CI 77742 (MANGANESE VIOLET), CI77289 (CHROMIUM HYDROXIDE GREEN).
*da agricoltura biologica – from Organic Farming
100% natural origin / 10% organic
Venendo alle colorazioni, Veg-Up propone ben 6 colorazioni di ombretti duo, io ho avuto modo di provarne ben 4:
- 01 Nightdreams: bianco ottico perlato e grigio antracite/nero fumoso perlato;
- 02 Pink&Violet: rosa confetto pallido matte e viola di media intensità perlato;
- 03 Moonlight: rosa antico/cipria satinato e taupe/malva rosato perlato;
- 05 Skyline: azzurro cielo chiarissimo matte e blu notte medio perlato.

Di seguito vi mostro due proposte di makeup realizzate con due di questi ombretti:
Ombretto 03 Moonlight: il colore più scuro sulla palpebra mobile, quello più chiaro nell'angolo interno.
Ombretto 01 Nightdreams: il colore più scuro sulla palpebra fissa, nella piega e nella rima esterna inferiore, quello più chiaro nell'angolo interno e sulla palpebra mobile.

Siamo giunti al termine di questa review: in conclusione posso dirvi che ho molto apprezzato i prodotti di questa linea makeup di Veg-Up per le loro formulazioni e non vi nascondo che sarei curiosa di provare anche altri prodotti (come le nuovissime e da poco uscite Matite Liquide per gli occhi). Se non amate i rossetti liquidi dal finish matte perché troppo poco idratanti per le vostre labbra vi consiglio di provare i rossetti liquidi di Veg-Up, faranno al caso vostro! Per quanto riguarda gli ombretti vi consiglio di scegliere bene le colorazioni da provare dal momento che resa e durata variano da nuance a nuance, anche perché il costo di un singolo ombretto è abbastanza elevato.
Ringrazio Veg-Up per questa collaborazione, che spero potrà essere continuativa.
Ditemi voi ora, questi prodotti vorreste provarli?
Quale prodotto vi incuriosisce di più?
Lasciatemi qui sotto un commento :)

Testati e recensiti per voi, alla prossima review ;)

mercoledì 18 gennaio 2017

Moroccan Natural: 3° collaborazione.

Come si dice: "Non c'è due senza tre".
Ebbene si, per la terza volta su questi schermi ho il piacere di parlarvi di altri prodotti di Moroccan Natural che mi sono stati inviati dalla gentilissima Carole, PR del brand.
Se vi foste persi le precedenti review potete leggerle ai link che trovate qui di seguito:
Per questa terza collaborazione Carole mi ha inviato da testare i due prodotti che vedete nella foto sottostante: la Natural Rhassoul Clay ed il Pricky Pear Seed Oil.
Vi ricordo che Moroccan Natural è un marchio inglese dedito alla produzione di cosmetici biologici e naturali artigianali sia per il viso che per il corpo ed anche per i capelli che sono Veganal 98% certificati Ecocert o Soil Association e privi di conservanti ed altre sostanze chimiche. E' possibile comprare i prodotti Moroccan Natural sul sito ufficiale: le spese di spedizione dall'Inghilterra ammontano a circa 6 €.

Natural Rhassoul Clay
Contenuto: 2 x 50 g (in totale 100 g)
Prezzo: 5 £ (circa 5,80 €)
 La Natural Rhassoul Clay è un tipo particolare di argilla: è infatti un'argilla saponifera che ha origini in Marocco ed il suo nome Rhassoul significa "pietra che lava" poiché riesce a detergere in profondità pelle capelli e cuoio capelluto, assorbendo sporco ed impurità e svolgendo dunque un'azione detox (detossinante). Oltre a proprietà assorbenti (che la rendono quindi un ottimo prodotto per le pelli miste e grasse in quanto riesce ad assorbire ottimamente il sebo in eccesso) e purificanti, quest'argilla rimineralizza la pelle, arricchendola in profondità perché a differenza delle altre argille il Rhassoul contiene nella sua formulazione i più elevati quantitativi di silice, magnesio, potassio e calcio. L'argilla di Rhassoul naturale di Moroccan Natural arriva confezionata in due bustine di plastica trasparenti ognuna contenente 50 g di prodotto: le due bustine sono poi a loro volta contenute in una piccola sacca a tasca di juta che riporta su un talloncino laterale  di tessuto il sito del marchio mentre su un'altro talloncino, ma in cartoncino, sono riportate tutte le informazioni del prodotto.
Sulla totale naturalità del prodotto non c'è da discutere, c'è infatti il suo brevissimo INCI che parla da sé: Organic Rhassoul Clay (Moroccan lava clay).
Questa argilla si presenta sotto forma di polvere micronizzata ed è stata essiccata al sole: ha una texture finissima e quasi impalpabile dalla colorazione verde/grigiastra. Sebbene sia così fine riesce a svolgere un'ottimale azione esfoliante senza essere abrasiva: può essere così utilizzata indifferentemente su viso corpo e capelli e su tutte le pelli, anche quelle più sensibili. Il Rhassoul agisce come un magnete attirando a sé tutte le tossine e le impurità che presenta la cute e lascia su quest'ultima un'incredibile sensazione di freschezza e di asciutto e pulito! Diversi possono essere i suoi utilizzi: io l'ho principalmente utilizzata come base per creare delle maschere viso (a cui poi ho aggiunto altri ingredienti funzionali) e ne sono rimasta totalmente soddisfatta ma può essere utilizzata anche come fango su altre parti del corpo o come maschera per i capelli.

Pricky Pear Seed Oil
Contenuto: 10 ml
PAO: 18 mesi
Prezzo: 34 £ (circa 39,4 €)
Il Pricky Pear Seed Oil è un olio raro e prezioso pensato per la cura del viso e dalle proprietà idratanti. Ho adorato il suo packaging: è contenuto in una boccetta di vetro (che ne preserva al meglio le qualità organolettiche e mantiene inalterate le sue proprietà) con tappo in plastica e presenta un pratico applicatore in roll on, che ruotando rilascia gradualmente la giusta quantità di prodotto, massaggia al contempo la pelle favorendo il microcircolo cutaneo e permette di applicare il prodotto in modo specifico sulle zone del viso da trattare come linee di espressione o d'età, macchie cutanee, ecc. Quest'olio ottenuto dai semi dei Fichi d'India è un ottimo alleato proprio contro i segni di espressione presenti sul viso (rughe più o meno marcate, macchie solari, macchie da brufoli): trattando le zone in esame con applicazioni ripetute di questo prodotto per un lungo arco temporale si possono notare immediati benefici che prevedono l'attenuazione dei solchi e delle macchie presenti sul viso. La pelle apparirà difatti più liscia e distesa.
Guardando il suo INCI Pure Prickly Pear Oil (Opuntia ficus-indica), Tocopherol (Vitamin E) - notiamo che anche questo prodotto è al 100% naturale. Nella sua formulazione sono altissimi i livelli di acidi grassi essenziali presenti (oltre l'85%) e di tocoferoli: grazie ad essi quest'olio crea una sorta di barriera per la cute che contrasta la formazione dei radicali liberi (responsabili dell'invecchiamento cutaneo), agisce in profondità rimpolpando il tessuto cutaneo e migliora l'elasticità della cute. L'olio si assorbe abbastanza in fretta, anche se non del tutto: lascia la pelle leggermente unta prima di assorbirsi quasi del tutto pertanto non credo sia adatto a pelli che sono già miste e grasse per loro natura. E' ottimo invece per le pelli da normali a secche, bisognose di idratazione. Solo un uso costante di questo prodotto porta ad avere dei risultati tangibili!

Nella foto soprastante (non spaventatevi eh!) potete vedere in azione il primo dei prodotti che vi ho mostrato in questa review ed una vecchia conoscenza del marchioho realizzato una maschera viso utilizzando l'argilla di Rhassoul mischiandola, oltre che ad un po' d'acqua tiepida per poterla lavorare e rendere della giusta consistenza spalmabile sul viso, con 5-6 gocce dell'Olio di Argan biologico. La combo di questi due prodotti è semplicemente fenomenale e lascia il viso pulito in profondità, fresco e nutrito! Assolutamente da provare, ve la consiglio!

Siamo giunti al termine di questa review e non posso che confermare il mio amore per i prodotti di Moroccan Natural: se cercate prodotti naturali e performanti questo brand diventerà uno dei vostri marchi preferiti
I risultati sono garantiti, dovete solo provare questi prodotti :)
Naturalmente ringrazio Carole ancora una volta e vi invito a farmi sapere con un commento a questa review se conoscevate questi due prodotti e se vorreste provarli :D

Testati e recensiti per voi, alla prossima review ;)

giovedì 12 gennaio 2017

Review collezione Crystal Garden di Artdeco.

Come vi avevo promesso eccovi finalmente la review completa sul blog della collezione invernale Crystal Garden di Artdeco Cosmetics. Dopo i toni caldi ed intensi della collezione autunnale (che vi ho recensito qui) si passa a nuances più gelide e super luminose: è una collezione questa che si ispira alla bellezza dei cristalli e dei fiori invernali ricoperti dalla brina, ben rappresentata da veri cristalli Swarovski® che impreziosiscono e rifiniscono i packaging di diversi prodotti.
Anche questa collezione, così come la precedente, propone numerosi pezzi e tra questi alcuni sono in Limited Edition. Nella foto soprastante potete vedere i quattro prodotti della Crystal Garden che mi sono stati inviati da testare e recensire.
I prezzi di vendita indicativi dei prodotti di questa collezione sono i seguenti:
Perfect Mat Lipstick 14 €
Glamour Gloss 14 €
Eyeshadow 5 €
Glamour Eyeshadow 5 €
Glam Vintage Shimmer Cream 10 €
Beauty Box Crystal Garden - TRIO 15 €
Crystal Lip Finish 15 €
Powder Lip Finish 13 €
Crystal Eye Liner Long-Lasting - nero 10 €
Crystal Eye Liner Long-Lasting - argento 10 €
Crystal Mascara & Liner 17 €
Crystal Oil Drops 21 €
Crystal Beauty Dust 24 €
Crystal Garden Blusher 27 €

Crystal Garden Blusher

Il Crystal Garden Blusher nella variante "sparkling camellia" è un vero e proprio gioiello. Artdeco ci ha abituato da sempre a packaging ricercati ed eleganti, in cui nulla è lasciato al caso, ma con questo blush si è davvero superata: ha impreziosito il pack esterno con delle applicazioni di veri cristalli Swarovski® che vanno a ricoprire un fiore (una camelia per l'esattezza) che sembra congelato dall'invernale e sottile rugiada mattutina. All'interno è presente un piccolo e pratico specchio per i ritocchi fuori casa e la cialda del blush, suddivisa in tre zone di colore, è in rilievo e riprende lo stesso fiore disegnato sul coperchio esterno.

La cialda, come accennato, presenta una triplice e concentrica colorazione che declina il rosa nelle sfumature che vanno dal rosa pastello chiaro al rosa antico fino ad un malva di media intensità: il colore che risulta dal mix di queste tre nuances è un rosa intenso non eccessivamente freddo. La texture di questo blush è leggera e setosa, le polveri presentano poi una delicata profumazione floreale. Privo di lanolina, oli minerali e parabeni, è un blush vellutato sulla pelle e dall'intensità di colore piena ma modulabile. Ottima durata e resa, questo blush regala un tocco di colore alle guance sofisticato e molto naturale.

Glam Vintage Shimmer Cream

La Glam Vintage Shimmer Cream è un illuminante in crema che nella sua formulazione non contiene parabeni nè profumazione. Ha un packaging piccolo e compatto con coperchietto a scatto, molto semplice e perfetto per esaltare il prodotto in tutta la sua strabiliante bellezza. La texture di questo illuminante è davvero peculiare: è in crema ma anche im gel. La base cremosa infatti fonde al suo interno le particelle di glitter dalla texture glossata. La nuance, in edizione limitata, "9 soft camellia" ha una base rosata, quasi trasparente, e dei micro glitter bianchi/argentei che spiccano e si fanno notare in ogni condizione di luce!

 I micro glitter si fondono perfettamente con la pelle e questo illuminante in crema (per occhi, viso e décolleté) risulta leggero, facilmente sfumabile e stratificabile a piacere. Il colore è pieno già con una prima passata e brilla di luce propria facendo risplendere chi lo indossa! Quanto alla durata è un prodotto che sulla mia pelle del viso normale resiste anche fino ad 8 ore dopo l'applicazione, senza perdere in luminosità.

Crystal Mascara & Liner

Il Crystal Mascara & Liner è un prodotto 2 in 1 che può essere utilizzato sia come mascara che come eyeliner grazie ad un singolo applicatore suddiviso in due porzioni: su una buona parte del corpo dell'applicatore troviamo che questo presenta per un certo tratto delle scanalature che permettono di applicare (non in maniera eccelsa) il prodotto sulle ciglia, mentre la punta dell'applicatore è costituita da fibre sottili che permettono di applicare il prodotto con estrema precisione tracciando linee sottili.

La nuance "1 onyx glamour“ presenta una base in gel trasparente in cui sono immerse piccole pagliuzze di glitter argentate e di colore nero onice. Il risultato è estremamente luminoso una volta applicato: come eyeliner questo prodotto dà il meglio di sé mentre come mascara non è totalmente visibile, dà solo qualche bagliore di luce qui e là dove si poggiano i glitter di colore argento. La texture non è appiccicosa ma non si asciuga mai del tutto, pertanto bisogna prestare accortezza nella stesura. La durata risente di ciò: è un eyeliner che non resiste se non una mezza giornata.

Crystal Eye Liner Long-Lasting - nero

Il Crystal Eye Liner long-lasting è un'altro dei prodotti in edizione limitata di questa collezione: il suo packaging semplice e lineare è impreziosito da un vero cristallo Swarovski® posto sulla sommità del tappo. Questo prodotto è un eyeliner dall'applicazione facile e precisa, molto confortevole sulla pelle e con una texture che si fissa senza schiodarsi né sbavare. Nella formulazione delicata, oftalmologicamente e dermatologicamente testata, di questo eyeliner non sono presenti parabeni ed è un prodotto che risulta essere adatto anche a chi porta lenti a contatto.

Il tratto di questo eyeliner dalla penna retrattile è molto scorrevole: la sua texture è morbida al punto giusto ma una volta asciutta si fissa senza smuoversi durante tutto l'arco della giornata. E' infatti un eyeliner a lunga durata che non necessita di ritocchi ed in più è anche resistente all’acqua (waterproof). E' altamente pigmentato (anche nelle rime interne dell'occhio) ed il suo colore è pieno alla prima passata: la colorazione "01 black sky" è un nero abbastanza intenso, ideale come base per gli smokey eyes.

Tirando le somme posso dire di essere rimasta piacevolmente colpita anche dai prodotti di questa collezione (anche se è la precedente ad avermi rubato il cuore!), ed in particolare dal blush (un vero gioiello da collezionare) e dall'illuminante (che a mio avviso rappresenta il prodotto must have di questa collezione!). L'eyeliner è un prodotto davvero valido da utilizzare tutti i giorni, mentre il prodotto 2 in 1 (mascara ed eyeliner) non mi ha particolarmente entusiasmata e, visto anche il suo prezzo, è forse l'unico prodotto di cui potete fare tranquillamente a meno! 
Ringrazio Chiara ed Artdeco e vi invito a farmi sapere con un commento quaggiù se questi prodotti vi sono piaciuti e qual è il vostro preferito!

Testati e recensiti per voi, alla prossima review ;)

martedì 3 gennaio 2017

Review collezione The Sound of Beauty di Artdeco.

Benvenuto 2017!

La prima review di questo nuovo anno è dedicata alla collezione autunnale 2016 The Sound of Beauty di Artdeco Cosmetics che ho potuto ben testare in questi mesi e di cui ora voglio parlarvi in dettaglio. La collezione si ispira al mondo della musica classica, alla sua eleganza ed armonia: ritroviamo riferimenti a questo tema nei packaging dei vari prodotti come i pentagrammi, le note musicali e le chiavi di violino impressi sulla Beauty Box o direttamente sulla cialda del blush. E' una collezione che mi ha rubato davvero il cuore grazie alle sue nuances calde ed intense: queste colorazioni che vanno dal rosso al color mattone scaldano il makeup e gli regalano una connotazione tipicamente autunnale.
La collezione si compone, al solito, di svariati prodotti alcuni dei quali in Limited Edition. Io ho avuto modo di provare un bel po' di referenze, nello specifico quelle che vedete nella foto soprastante. 
I prezzi di vendita indicativi per questi prodotti sono i seguenti:
Art Couture Nail Lacquer – 11 €
High Performance Lipstick – 16 €
Perfect Color Lipstick – 12 €
Perfect Mat Lipstick – 14 €
Soft Lip Liner Waterproof – 9,50 €
Repair & Care Lip Oil – 15 €
All in One Mascara – 17,50 €
Soft Eye Liner Waterproof – 9,00 €
Eyeshadow – 5,50 €
Long-wear Eyeshadow – 10 €
Blush Couture – 23 €
High Performance Lifting Foundation – 32 €
Beauty Box – 14 €

Blush Couture

Il Blush Couture è una delle limited edition di questa collezione. Presenta l'usuale pack quadrato dei blush di Artdeco con chiusura a scatto e specchio interno e naturalmente ha una grafica ed un design in linea con il tema della collezione stessa: note musicali si fondono insieme a colorate fantasie floreali. Anche sulla cialda del blush ritroviamo scavato questo stesso motivo che imprime sulle polveri pentagrammi fluttuanti che scaturiscono da petali di fiori di rosa. 
La cialda racchiude ben tre differenti colorazioni, che possono essere applicate singolarmente o mixandole fra loro per ottenere un colore più tridimensionale: ad un color biscotto segue un color beige caldo che lascia spazio ad un rosso pompeiano. Le tre nuances sono tutte molto pigmentate, ma risultano sfumabilissime e molto modulabili in intensità. Le polveri sono sottili e leggere e altamente vellutate sul viso. Nella formulazione di questo blush non sono presenti lanolina, olii minerali, parabeni e profumi. Il finish di questo blush è opaco e l'effetto che realizza varia a seconda di quanto prodotto si utilizza: in ogni caso questo blush definisce i volumi del viso e dona all'incarnato una piacevole colorazione calda. Ottima la durata: applicato al mattino resiste quasi intatto fino a sera senza necessità di ritocchi.

Beauty Box ed Eyeshadows
La Beauty Box è il secondo pezzo in limited edition per questa collezione e presenta, dal punto di vista del packaging esterno, stessa forma e design del Blush Couture. Ciò che cambia invece è l'interno di questa scatolina: presenta un fondo magnetico ed in essa possono essere alloggiati tre ombretti della linea permanente del marchio. 
Nello specifico io ho trovato al suo interno gli Eyeshadows 168 Pearly Golden Violin, 202 Elegant Taupe e 224 Sahara Sand.
Questi ombretti presentano una texture burrosa (specialmente i due dalle colorazioni più scure), poco polverosa e molto scrivente. Le polveri sono vellutate e già da asciutti hanno dei riflessi eccezionali, che vengono esaltati quando si utilizzano gli ombretti da bagnati (specie per il colore più chiaro). La durata è diversificata: il colore più chiaro, il 224, resiste da asciutto e senza base tutt'al più 3-4 ore piene; gli altri due resistono bene (senza perdere in intensità di colore) anche fino a 6-7 ore. L'ombretto 168 Pearly Golden Violin è un bellissimo marrone bruciato con riflessi ramati e bronzati dal finish shimmer, il 202 Elegant Taupe è invece un grigio tortora con riflessi argentei anch'esso shimmer, infine il 224 Sahara Sand è un color giallo paglierino tenue dal finish perlato perfetto per creare dei punti luce in un make up occhi.

168 Pearly Golden Violin su palpebra mobile e fissa, 202 Elegant Taupe nella rima esterna inferiore, 224 Sahara Sand nell'angolo interno e sotto l'arcata sopraccigliare.

All in One Mascara

L’All in One Mascara è il terzo prodotto in edizione limitata nella colorazione Black N.1, un nero davvero intenso. La sua formulazione è emolliente ed una volta applicato risulta molto confortevole sulle ciglia per molte ore questo grazie alla Cera di Carnauba contenuta nella sua formulazione che nutre le ciglia mantenendole elastiche. La sua texture è piacevolemente cremosa ed ha una lunga durata: resiste fino a fine giornata senza seccarsi eccessivamente. Lo scovolino presenta setole di duplice tipo che separano bene le ciglia (anche le più corte) ed offre davvero un notevole volume.

Art Couture Nail Lacquer

Vi ho più e più volte parlato degli Art Couture Nail Lacquer e sapete bene (se mi leggete!) che personalmente trovo che questi siano degli smalti fantastici con una durata eccelsa (resistono integri, a seconda delle colorazioni, anche fino a 5 giorni prima di sbeccarsi) ed un range di colorazioni davvero ampio, per tutti i gusti!
Sono smalti che garantiscono una brillantezza senza eguali, quasi ad effetto gel, e presentano un'elevato contenuto di pigmenti che offre colorazioni piene già con una sola passata. Nella loro formulazione troviamo poi un agente filmogeno a base gel che permette di ottenere un’asciugatura completa in tempi brevissimi (meno di un minuto).
pennelli degli applicatori di questi smalti sono poi progettati per garantire le migliori performances: le setole in fibre TYNEX sono lunghe, compatte, abbastanza larghe e con una punta arrotondata e permettono di stendere lo smalto con grande precisione e senza striature. Nella formulazione di questi smalti troviamo principi attivi nutrienti (peptidi, pantenolo, vitamine A, C ed E e phycorail - un estratto di alghe marine idratante- ) che migliorano la salute delle unghie.
Le colorazioni che ho ricevuto sono la N.665 Brick Red, un caldo rosso mattone tendente all'arancio bruciato davvero bellissimo, ed il N.682 Wild Berry, un rosso bacca neutro/freddo con una componente amarena al suo interno.


High Performance Lipstick

Uno dei pezzi forti - se non IL pezzo forte- di questa collezione è, a mio avviso, l'High Performance Lipstick. E' un rossetto ideato proprio per offrire le migliori performances possibili tanto per la durata quanto per l'intensità di colore ed il comfort sulle labbra. Il pack a specchio argentato poi gli conferisce un'eleganza notevole. Ha una texture corposa ed un tratto scorrevole sulle labbra, è leggero ed idratante ma, pur essendo cremoso, riesce a fissarsi saldamente alle labbraLe labbra appaiono poi molto più voluminose (vedrete quanto sia vera questa affermazione vedendo la foto più giù - le mie labbra da sottili sembrano molto più piene e raddoppiate in volume!) grazie al principio attivo Maxi Lip che riempie i piccoli solchi e leviga la superficie delle labbra stesse.
Il finish è semi-lucido, il rossetto infatti si opacizza leggermente al trascorrere del tempo. La durata è davvero ottima: non toccando cibo o bevande il rossetto rimane intatto per 6 ore buone senza migrare fuori dai bordi o sbavare! La nuance N.447 Goji Berry è una tonalità avvolgente: un rosso ruggine con una punta di arancio.

Soft Lip Liner Waterproof

Altra punta di diamante di Artdeco sono le Soft Lip Liner Waterproof, le matite labbra resistenti all'acqua che si fissano sulle labbra e da li non si schiodano neppure se si beve! Il loro tratto è abbastanza scorrevole e morbido tant'è che possono essere utilizzate su tutta la superficie delle labbra come dei rossetti (anche se in tal modo tendono leggermente a seccare le labbra), ma danno il loro meglio proprio come matite per contornare le labbra poiché prevengono eventuali sbavature dei rossetti veri e propri.
La colorazione N.09 Bonfire è abbinata al rossetto visto in precedenza: è sempre un rosso ruggine ma rispetto a quest'ultimo è leggermente più rossiccia e di mezzo tono più scura.
High Performance Lipstick N.447 Goji Berry e Soft Lip Liner Waterproof N.09 Bonfire

Devo essere sincera: non c'è un prodotto che abbia provato di questa collezione che non mi sia piaciuto! La qualità dei prodotti di Artdeco si riconferma ad ogni uscita di una nuova collezione. Sicuramente i miei prodotti preferiti della The Sound of Beauty Collection sono il rossetto e la matita per labbra: usati in combo sono assolutamente fantastici! 

E voi? 
Cosa preferite di questa collezione? 
Qual è il prodotto che vi ha colpite maggiormente e vorreste provare?
Ditemelo qui sotto con un commento :)

Ringrazio come sempre Chiara ed Artdeco per avermi inviato questi prodotti e vi invito a tenere d'occhio il blog perché a breve arriverà anche un'altra review sulla collezione invernale di Artdeco.

Testati e recensiti per voi, alla prossima review ;)