martedì 31 maggio 2016

Phitofarma: collaborazione.

Con l'arrivo di una nuova settimana arriva anche una nuova review, tutta dedicata a prodotti di make up professionale. Oggi vi parlerò della mia esperienza con i prodotti che mi sono stati inviati dall'azienda italiana Phitofarma.
Phitofarma è un'azienda giovane nata nel 2010 dal volere della famiglia Servadei che ha dato vita a prodotti per il make up professionale di alto livello, elevata qualità ed eccellenti performance, infondendo in essi tutta l'esperienza familiare di oltre 30 anni. Diversi sono i marchi creati da Phitofarma, ognuno caratterizzato da una buona selezione e varietà di prodotti: nello specifico io ho avuto modo di testare dei prodotti appartenti ai due marchi Phitomake-up Professional e Cinecittà make up.
I prodotti che ho ricevuto in maniera assolutamente random sono i seguenti:
- Phitomake-up Professional Eye Liner Gel;
- Phitomake-up Professional Rossetto in crema a lunga durata;
- Phitomake-up Professional Fissatore lucido per rossetto in crema;
- Cinecittà make up sample di Fondotinta Lifting antietà.

 Phitomake-up Professional Eye Liner Gel
Contenuto: 6 g
PAO: 6 mesi
Questo eyeliner in gel ha un doppio packaging molto basic ed elementare, costituito da una scatolina in cartone nero con scritte bianche per quello secondario ed una piccola jar in plastica nera sempre con scritte bianche a contrasto e con tappo a vite ed oblò trasparente per quello principale.
La texture dell'eyeliner è il gel ad alta densità: il gel risulta essere molto compatto e non fluido al tatto, con una consistenza abbastanza elastica una volta steso. E' la prima volta che provo un eyeliner in gel con questa texture particolare che inizialmente può lasciare perplessi, ma appena lo si utilizza ci si rende immediatamente conto della sua facilità di utilizzo. E' un eyeliner che si lascia modellare a dovere e poi si fissa senza più muoversi. Non sbava, non perde di intensità nel tempo e resiste intatto senza sgretolarsi finché non lo si leva via (con uno struccante a base oleosa).
La durata è quindi eccellente (anche oltre le 12 ore) e per chi esce fuori al mattino e rientra a casa la sera e non può rinunciare all'eyeliner è sicuramente il prodotto ideale da provare! Il colore in cui è disponibile è solo il classico nero intenso, nero che più nero non si può! Il finish è leggermente lucido. Grazie alla sua facilità di utilizzo e alla sua particolare duttilità permette di realizzare da linee sottili a linee più spesse di eyeliner senza macchiare o stamparsi sulla palpebra in quanto si fissa davvero in brevissimo tempo (asciuga nell'arco di - meno di - un minuto).

Phitomake-up Professional Rossetto in crema a lunga durata
Contenuto: 7 ml
PAO: 6 mesi
Questo rossetto in crema è stata una vera rivelazione, un prodotto che ho adorato e che mi sta continuando a stra-piacere! Nonostante il nome di questo prodotto, la texture di questo rossetto è sì in crema, ma non è eccessivamente corposo, anzi è soffice e leggero quasi come una mousse. La sua profumazione è delicata e dolce ed è davvero piacevole, permane anche quando il prodotto è applicato sulle labbra svanendo poi gradualmente nel tempo lasciando un'impercettibile scia olfattiva dolciastra.
Il prodotto una volta steso sulle labbra si fissa praticamente in pochissimi istanti, pertanto va lavorato in fretta: nonostante si fissi in maniera repentina si riesce a stenderlo con cura ed in maniera totalmente omogenea anche in pochissimi secondi. Il colore è pieno e corposo con un'unica passata e non è necessario effettuarne una seconda. L'applicatore del prodotto è in spugna ed ha dimensioni contenute: è corto ed è perfetto per delineare con estrema accuratezza e precisione i contorni delle labbra e raggiungere gli angoli interni della bocca.
Appena si fissa sulle labbra acquisisce immediatamente un finish totalmente opaco. Vista questa sua particolare formulazione il rossetto risulta essere al tempo stesso confortevole sulle labbra ma anche resistente e duraturo nel tempo. Senza toccare cibi troppo oleosi, lo si può indossare anche oltre le 8 ore senza che questo sbavi o si rovini spaccandosi se si mangia o si sorseggia una bevanda. Dopo circa 4 orette che però lo si ha indosso inizia a farsi sentire sulle labbra tirandole leggermente (problema che però viene ovviato dall'utilizzo del prodotto seguente di cui vi parlerò ora). La colorazione ricevuta è la 18, un bellissimo rosso acceso e vibrante, dal sottotono neutro (a seconda delle luci si vede leggermente prevalere la componente un po' più fredda o quella un po' più calda).

Phitomake-up Professional Fissatore lucido per rossetto in crema
Contenuto: 7 ml
PAO: 12 mesi
Questo prodotto serve a fissare ancor di più il rossetto in crema di cui vi ho parlato in precedenza, aumentandone la resistenza e durata al trascorrere del tempo. Il fissatore lucido può naturalmente essere utilizzato anche da solo come semplice gloss, ma a parer mio sarebbe totalmente sprecato per questa funzione.
L'applicatore è lo stesso del rossetto in crema: corto ed in spugna, preleva la giusta quantità di prodotto per garantire una stesura omogenea dello stesso su tutta la superficie delle labbra. La texture di questo fissatore è densa, materica, è un gel trasparente ad elevata densità che rende il prodotto fluido nell'applicazione ma non liquido. Il prodotto pertanto, una volta tamponato sulle labbra precedentemente già colorate con il rossetto liquido, non sbava (non fuoriesce dai contorni delle labbra né soprattutto dagli angoli interni)! L'applicatore nemmeno di sporca del rossetto in crema, non si porta via infatti il prodotto sottostante!!!
 E' un top coat che dona immediata brillantezza alle labbra, rendendo più vivido il colore del rossetto sottostante. Il finish è glossy, lucido e quasi jelly: otticamente le labbra sembrano più voluminose e rimpolpate. La caratteristica fenomenale di questo prodotto però è che, oltre al fatto che non crea l'odioso effetto colla, riesce a prolungare la durata già straordinaria del rossetto in crema. In particolar modo ho potuto constatare che utilizzando questo top coat sul rossetto e mangiando cibi oleosi, il fissatore lucido crea una sorta di barriera che fa sì che il rossetto sottostante non svanisca (come di solito succede per i rossetti liquidi a contatto con una base oleosa) al centro labbra! Mai mi sarei aspettata che un prodotto che somiglia ad un lucidalabbra (ma che di fatto non lo è!) potesse prolungare la durata del prodotto sottostante (quando in genere invece questi prodotti tendono addirittura a diminuire la durata e la resa!). E' un prodotto assolutamente straordinario che mi ha fatto davvero capire che questi prodotti sono pensati ed ideati soprattutto per un uso professionale!

Cinecittà make up sample di Fondotinta Lifting antietà
In aggiunta ai 3 prodotti full size che ho testato, ho ricevuto anche un sample di fondotinta. Questo prodotto è pensato soprattutto per pelli più mature, ma anche per quelle pelli che presentano imperfezioni e prime rughe. Questo fondotinta serve a ridurre ogni segno d'espressione e del tempo sul viso, minimizzando le imperfezioni e donando alla pelle un effetto riempitivo, tensore (lifting) e ringiovanente. La colorazione che mi è stata inviata è la 7 Avorio, che sarà perfetta per il mio incarnato. Mi riservo l'utilizzo di questo campioncino per qualche occasione speciale.

Ho davvero apprezzato tutti e tre i prodotti ricevuti: posso dire davvero di essere rimasta totalmente soddisfatta da questa prova prodotto! I prodotti hanno tutti una qualità formidabile e tangibile con mano, ciascuno ha una resa eccellente e una resistenza e durata fuori dal normale. Se cercate prodotti dall'elevata performance loro fanno sicuramente al caso vostro! Ringrazio Phitofarma per questa collaborazione.

Testati e recensiti per voi, alla prossima review ;)

martedì 24 maggio 2016

MoYou Nails: collaborazione.

La collaborazione di cui voglio parlarvi oggi è con il marchio inglese leader nel settore dei prodotti per unghie e per le loro decorazioni (nail art): MoYou Nails
MoYou ha un distributore italiano (MoYou Italia) che ci permette di acquistare i prodotti del marchio direttamente nel nostro Paese in tutta tranquillità ed in tempi celeri: le spese di spedizione su questo sito ammontano a 5 € per tutta l'Italia. 
MoYou Italia mi ha gentilmente inviato per questa collaborazione uno dei pezzi forti del brand: un kit per lo stamping.
Un kit per lo stamping si compone essenzialmente di 5 pezzi fondamentali:
- uno Scraper;
- uno Stamp;
- un Plate;
- almeno due Smalti.

Per quanto riguarda i primi tre pezzi sono quelli che chi non conosce già la tecnica dello stamping non avrà forse sentito nominare. Lo scraper è una sorta di paletta (un raschietto) che presenta sul fondo una banda in silicone liscia che serve ad eliminare l'eccesso di smalto posto sul dischetto (il plate) su cui sono incisi i diversi disegni e motivi che si vogliono poi imprimere sulla superficie dell'unghia già smaltata per creare una nail art. Lo stamp invece è una sorta di timbro che presenta un corpo in plastica rigida dalla presa ergonomica ed una testa in silicone che preleva lo smalto che permane sul motivo scelto dopo che su di esso è stato precedentemente passato lo scraper. Passando il timbro sul plate il disegno si trasferisce dal disco sulla superficie in silicone del timbro ed in seguito sulla superficie dell'unghia effettuando su di essa con il timbro ed un movimento a mezzaluna una leggera pressione. Naturalmente se si desidera utilizzare questa tecnica sono necessari come minimo due smalti differenti, ma nessuno vi vieta di usarne di più (così come ho fatto anche io, ma lo vedrete più avanti): il primo smalto fungerà da base, mentre il secondo servirà a creare i diversi decori sulle unghie. E' importante quindi che i due smalti non siano di colorazioni troppo similari, altrimenti i disegni saranno poco visibili sulle unghie.
Lo scraper fornito da MoYou Italia è di dimensioni contenute, è in plastica color rosa baby chiaro e presenta sulla sua superficie in rilievo il nome del marchio. E' importante che la parte che reca impressa la scritta venga posta sempre verso chi sta raschiando il dischetto, poiché la sottile membrana di silicone è presente sono nella parte posteriore dello scraper e solo essa è in grado di prelevar via correttamente lo smalto in eccesso posto sul dischetto. Il materiale scelto poi, ovvero il silicone, non è stato scelto a caso: nella sua scelta infatti riveste un ruolo fondamentale la facilità nella sua pulitura. Basta infatti utilizzare un batuffolo (o un dischetto) di cotone imbevuto di acetone per far ritornare il silicone pulito e pronto per un successivo utilizzo. Stessa cosa vale per lo stamp, che si pulisce allo stesso identico modo in poche e semplici passate. La testa dello stamp può essere quadrata (o meglio rettangolare) o tonda (e non è incollata ed è quindi staccabile dalla sua sede per pulirla al meglio): io ho ricevuto il Round Stamp che trovo pratico per chi non ha unghie eccessivamente lunghe, mentre lo Square Stamp risulta sicuramente più agevole se si deve lavorare in lunghezza su unghie che non siano medio-corte.
Venendo invece ai plates, io ne ho ricevuto due. Ogni plate è inizialmente ricoperto da una sottile pellicola protettiva in plastica adesiva blu che bisogna sollevare via con attenzione ed un po' di fatica. I dischetti hanno una forma tondeggiante e sono sottilissimi, in metallo rigido lucido a specchio con su incisi nel disco diversi motivi/disegni che cambiano da plate a plate (ogni disco segue generalmente una tematica differente declinata in varie rappresentazioni affini). Oltre ai disegni poi ogni dischetto reca impresso su di esso un numero identificativo.
I plates che mi sono stati inviati sono il 229 su cui sono impressi vari motivi floreali (ma non solo, perché vi sono impressi anche disegni di stelle e farfalle) ed il 238 interamente dominato da vari cuori dalle forme e dagli stili differenti. Gli ultimi prodotti ricevuti per questo kit sono poi due smalti: io ho ricevuto le varianti Royal Purple e Rosa. Purtroppo i nomi non sono riportati sulle boccette degli smalti, ma solo sul sito. Gli smalti sono racchiusi in una classica boccetta trasparente che lascia intravedere il colore dello smalto ed hanno un tappo nero. Nella parte anteriore è riportato il quantitativo di prodotto contenuto (12 ml) mentre sul retro sono riportati l'INCI e il PAO (12 mesi).
L'applicatore è un pennellino classico in setole tagliate di netto ed è molto sottile, perfetto quindi per stendere lo smalto sul plate, ma non molto pratico per stendere lo smalto sulle unghie (poiché troppo stretto quindi per ogni unghia occorrono più passate ed aumenta quindi il rischio che si formino antiestetiche striature). La texture di questi smalti non è molto liquida, è fluida al punto giusto per permettere di lavorare lo smalto e di conseguenza l'asciugatura non è repentina (gli smalti si asciugano del tutto nell'arco di due-tre minuti). Il colore Royal Purple è un bellissimo viola medio, dal sottotono leggermente caldo, mentre il Rosa è più un fucsia vibrante, un rosa scuro ma acceso dal sottotono freddo. La differenza di colorazione tra questi due smalti non è eccessiva pertanto utilizzandoli insieme i disegni impressi sulle unghie non risaltano molto (né utilizzando il rosa come base e il viola per i disegni né viceversa).
 Ho voluto quindi sperimentare con due smalti differenti che offrissero maggior contrasto, scegliendo un bel bordeaux scuro ed un bianco gesso: la differenza è visibile, i disegni sono notevolmente più vividi e distinguibili dalla base!
Infine ho voluto utilizzare anche più smalti insieme, utilizzando un unico colore di base ma variando di unghia in unghia il colore per i disegni impressi.
Come potete vedere le combinazioni e le nail art che si possono realizzare sono varie ed infinite: con un prodotto del genere si deve solo sperimentare e dar sfogo alla propria creatività! Il kit di stamping è facile da utilizzare anche per chi non l'ha mai usato prima, come me ad esempio! Dopo qualche iniziale e fallimentare tentativo si prende subito la mano e si perfeziona sempre di più la tecnica fino a padroneggiarla del tutto: solo la pratica diretta aiuta a capire le giusti dosi di smalto da utilizzare, come raschiare quest'ultimo al meglio e come imprimerlo a dovere sulle unghie. Se amate cimentarvi con nuove tecniche per la decorazione delle unghie dovete provare un kit del genere! :)
Ringrazio MoYou Italia per questa collaborazione e vi invito a provare questi kit: sul sito ne trovate per tutti i gusti e per tutte le tasche! ;)
Che ne pensate delle nail art che ho realizzato? Sono di vostro gradimento? Quale preferite tra le tre? Io di certo l'ultima :)

Testati e recensiti per voi, alla prossima review ;)

venerdì 20 maggio 2016

Eye of Horus Cosmetics: seconda collaborazione.

Iniziamo il weekend con una nuova review dedicata al marchio Eye of Horus Cosmetics, che vi ho già presentato in una precedente review che potete leggere cliccando qui.
Per questa mia seconda collaborazione con questo marchio australiano ho ricevuto, in occasione dell'uscita dei nuovi eyeliner metallici, il Liquid Metals Goddess Gift Pack che consiste in una piccola pochette con zip contenente 3 prodotti.
All'interno di questa pratica pochette sono contenuti due prodotti di make up ed un accessorio di bigiotteria:
- Ankh Necklace Pendant;
- Liquid Metal Copper Sphinx;
- Mascara Black Goddess.

Ankh Necklace Pendant
Prezzo: 10 $ (circa 8,90 €)
Sono stata davvero felice di ricevere questa collanina con ciondolo in quanto sono un'amante dell'Antico Egitto e delle sue tradizioni. La collanina placcata in oro lucido ha come pendente l'Ankh, la croce egiziana simbolo di vita eterna conosciuta con il nome di "Chiave della Vita". Questo gioiello è diventato fin da subito uno dei miei preferiti, tanto che lo indosso quasi ogni giorno ormai: è diventato una specie di portafortuna!

Liquid Metal Copper Sphinx
Prezzo: 33 $ (circa 29,40 €)
Contenuto: 2,4 g
PAO: 6 mesi
Eye of Horus ha recentemente lanciato sul mercato un nuovo prodotto che è proprio questo eyeliner liquido che ho avuto modo di testare in una delle 4 varianti proposte. Questo eyeliner ha la particolarità di ispirarsi a diversi metalli e pertanto il finish di questi eyeliner sarà metallico per l'appunto, ricordando 4 diversi materiali metallici nel loro stato liquido e fuso (oro, peltro, bronzo e rame). L'applicatore di questo eyeliner è in setole compatte che formano una punta affusolata e sottile che ricorda molto quella degli applicatori in silicone: le setole restano unite come la punta di un pennarello e garantiscono una stesura davvero precisa dell'eyeliner.
La texture è fluida e non è eccessivamente liquida e permette così di stendere l'eyeliner con facilità e con tempi di asciugatura davvero brevi (pochi secondi) che fanno si che l'eyeliner non si stampi sulla palpebra e non la macchi. La formulazione dell'eyeliner (che è gluten, paraben e cruelty free) consiste in brillanti pigmenti di colore che si fissano rapidamente e donano allo sguardo un look metallico davvero luminoso. Il colore Copper Sphinx è un rame caldo estremamente pigmentato già alla prima passata. L'eyeliner una volta asciutto non sbava minimamente e resiste integro per ore ed ore finché non lo si leva via. Durata quindi eccellente!

Mascara Black Goddess
Prezzo: 34,95 $ (circa 31,20 €)
Contenuto: 8 g
PAO: 6 mesi
Di questo mascara vi ho già parlato nella precedente review, poiché ho avuto già modo di testarlo in precedenza. Ad ogni modo vi riporto anche qui nuovamente la mia esperienza con questo prodotto che anche stavolta non ha deluso le mie aspettative. Il mascara ha una texture fluida, ma non liquida, è cremoso al punto giusto per un'applicazione scorrevole sulle ciglia e senza la formazione di grumi. La colorazione è il classico nero intenso che copre anche le ciglia più scure e conferisce allo sguardo intensità.
Nella formulazione di questo mascara troviamo Cere Naturali ed Olio di Moringa che offrono nutrizione profonda alle ciglia. Per quanto riguarda lo scovolino questo è allungato e dalla forma a clessidra con piccole setole fitte per conferire alle ciglia estrema definizione, leggero volume (per un effetto naturale) ed un notevole effetto allungante (visibile anche sulle ciglia inferiori). Il Mascara Black Goddess risulta essere poi particolarmente indicato per chi possiede occhi sensibili e resiste una giornata intera senza seccarsi o sgretolarsi. Nelle due foto sottostanti potete vedere in azioni i due prodotti per il make up utilizzati all'unisono per creare questo make up occhi luminoso e la collanina con il pendente indossata:

Ringrazio ancora una volta Eye of Horus per avermi permesso di provare e recensirvi questi prodotti e vi invito a dare un'occhiata al loro sito! I tempi di consegna sono sempre ultra celeri! Che ve ne pare di questo eyeliner metallico? Vi piace? 
Lasciatemi un commento se vi va :)

Testati e recensiti per voi, alla prossima review ;)

martedì 17 maggio 2016

Sweet Cream Matte Liquid Lip Color by Jordana.

Buongiorno a voi! La review di oggi è dedicata al mio ultimo ordine su Maquillalia in cui ho deciso di comprare due nuovi rossetti liquidi che puntavo da un po'! 
Il marchio di questi rossetti liquidi è Jordana Cosmetics, un brand americano low cost che produce molti prodotti interessanti e dalla qualità di tutto rispetto seppur i prezzi dei suoi prodotti siano davvero contenuti! Recentemente Jordana ha creato una linea di rossetti liquidi in 12 differenti nuances ed appena le ho viste me ne sono subito innamorata! In particolar modo sono stata attratta da due colorazione che, cercando su internet, sembrano essere i dupe low cost di due più famose tinte della Lime Crime (nello specifico Utopia e Suedeberry).
 Ma andiamo con ordine: nella foto qui sopra potete vedere le due tinte che ho deciso di acquistare e che ora vi recensirò nello specifico! Le colorazioni che ho acquistato sono:
- 04 Mixed Berry Souffle;
- 05 Mango Sorbet.
Ogni rossetto liquido ha un costo, sul sito di Maquillalia, di 4,99 € e contiene 3 g di prodotto ed ha un PAO di 12 mesi.
I rossetti liquidi hanno un packaging compatto e sono racchiusi in una tipica boccetta da gloss ma più corta e larga, sono in plastica trasparente con su impresse scritte di colore bianco ed una striscia nera a contrasto. Anche il tappo è di colore nero ed in plastica e l'applicatore è in spugna, corto e con la punta tagliata in maniera obliqua. E' un applicatore delle giuste dimensioni e permette di delineare molto bene il contorno delle labbra, perfino anche gli angoli interni: non c'è quindi bisogno di utilizzare altri pennellini labbra per ottenere una stesura più precisa perché già l'applicatore fornito si comporta con estrema accuratezza. La prima caratteristica che colpisce di queste tinte non appena si svita il tappo è il profumo incredibilmente dolce di queste tinte labbra che ricorda quello di caramelle o dello zucchero filato: non è però, a mio avviso, una profumazione stucchevole ed una volta applicato il rossetto sulle labbra questa svanisce nel giro di una mezz'ora circa.
Quanto alla texture di questi rossetti liquidi essa è una sorta di mousse, cremosa e leggera, poco liquida e davvero spumosa. Questi rossetti liquidi hanno una consistenza sottile che permette di stratificarli senza creare sovrapposizioni evidenti dei vari layer e senza sgretolarsi. Sono necessari per entrambe le colorazioni due strati sottili e sovrapposti per ottenere un colore pieno ed omogeneo. Il finish è matte: i rossetti diventano opachi nel giro di pochi secondi, il tempo cioè che serve affinché si asciughino e si fissino aderendo alle labbra.
Sulle labbra sono confortevoli per circa 4-5 ore, trascorse le quali iniziano a sentirsi sulle labbra (seccandole di pochissimo) ma rimanendo comunque abbastanza idratanti e durando, se non si mangia o si beve, anche fino a 6-7 ore. Ai pranzi/cene leggermente untuosi resistono bene svanendo lievemente al centro labbra, ma restano comunque facilmente ritoccabili. Non sono del tutto no trasfer e non sono waterproof ma il colore in linea di massima si fissa bene sulle labbra ed una volta trascorse quelle 7 ore (o anche prima mangiando e bevendo) lasciano un alone colorato sulle labbra come delle vere tinte labbra. Per quanto riguarda i colori la 04 Mixed Berry Souffle è un color viola orchidea vibrante (sottotono freddo) mentre la 05 Mango Sorbet è un rosso corallo aranciato (sottotono freddo).

I colori sono semplicemente meravigliosi, belli accesi e vibranti (a tratti fluo), perfetti per le stagioni primaverile ed estiva! La mia esperienza con questi rossetti liquidi è stata più che positiva e sto già pensando di acquistare altre colorazioni! Non posso che consigliarvele se cercate dei rossetti liquidi dal prezzo contenuto, ma dalle prestazioni niente male! Che dite dei colori, vi piacciono?! Fatemelo sapere nei commenti :D

Testati e recensiti per voi, alla prossima review ;)

giovedì 12 maggio 2016

Madame Madeline: collaborazione.

Eccomi qui con una nuova review per voi dedicata interamente alle ciglia finte
Per le amanti di questi accessori beauty che completano e danno risalto ad ogni make up oggi vi parlerò della mia collaborazione con il sito Madame Madeline e delle 3 paia di ciglia finte che ho potuto scegliere e ricevuto.
Madame Madeline è uno shop online americano che vende principalmente ciglia finte, ma non solo. E' un e-shop davvero fornito e rivende numerosi e famosi marchi del settore, come Ardell, Japonesque, Revlon, ecc. 
Per ogni marchio la scelta di ciglia finte è davvero ampia e si possono trovare ciglia finte per tutte le occasioni e le tasche, da quelle più basilari per chi è alle prime armi a quelle più estrose per un uso più professionale. Per questa collaborazione mi è stato permesso di scegliere 3 paia di ciglia finte da provare, uno per ogni seguente marchio: Model Rock Lashes, Bullseye e Red Cherry. Ho ricevuto poi in aggiunta un piccolo tubetto di colla per l'applicazione delle ciglia finte, in quanto nessuna di esse conteneva nella propria confezione un'apposita colla. Tuttavia ho trovato questa colla davvero scadente e pertanto per l'applicazione delle ciglia finte ne ho utilizzata un'altra già in mio possesso.
Ecco le ciglia finte che ho scelto:
- Model Rock Lashes - Kit Ready # 1;
- Bullseye - Refill "Just a Girl" Kylie Lashes;
- Red Cherry - XO/LP.

Per quanto riguarda l'applicazione delle ciglia finte prima di tutto bisogna accertarsi che la singola ciglia finta sia della giusta misura e che combaci con la grandezza del nostro occhio: se la ciglia è più grande vi basterà accorciarla con una forbicina ricordandovi di tagliare le ciglia in eccesso sempre e solo a partire dall'angolo esterno e precisamente effettuando il taglio lungo l'attaccatura. Dopo aver preso le misure, vi basterà applicare un sottile strato di colla lungo l'attaccatura delle ciglia finte ed attendere dai 20 ai 30 secondi che la colla si sia leggermente asciugata, ma non del tutto, e successivamente (aiutandovi con una pinzetta per sopracciglia) applicare (il più vicino possibile all'attaccatura delle vostre ciglia naturali) le ciglia finte effettuando una leggera pressione. Io posizione prima la parte centrale delle ciglia finte e poi in ordine l'angolo interno e quello esterno. Il bello delle ciglia finte è che possono essere riutilizzate finché non si rovinano. Rimuoverle è semplicissimo: vi basterà semplicemente sollevarle dall'angolo esterno, eliminare la colla in eccesso lungo l'attaccatura e riporle nella loro scatolina. Vediamo ora le ciglia finte che ho scelto!

 Model Rock Lashes - Kit Ready # 1
Prezzo: 2,99 $ (circa 2,60 €)
Le Model Rock Lashes - Kit Ready # 1 sono ciglia finte 100% Human Hair & 100% Hand-Made e sono adatte ad un look da giorno. Hanno un'attaccatura non troppo spessa e presentano delle ciglia abbastanza fitte di lunghezza differente alternata. Nell'applicazione si comportano abbastanza bene anche se sono un po' rigide da incurvare alla base. Una volta indossate non hanno un aspetto del tutto naturale: sono molto incurvate verso l'alto ed hanno una lunghezza notevole, tuttavia sono davvero stupende e donano allo sguardo un aspetto molto sensuale! Sono davvero leggere tanto che sembra di non averle nemmeno addosso!

Il make up che ho scelto di realizzare per mettere in risalto queste bellissime ciglia finte è molto semplice ma d'effetto! Ho scaldato la piega palpebrale con Caramel di Nabla Cosmetics e Peach Petal di Eyemimo Cosmetics (una combo assolutamente favolosa!). Ho applicato il nuovo Eye Liner Gel inviatomi da Phito Make-up con il pennellino The Caracal (indicato proprio per l'applicazione di eyeliner in gel e dalla punta super sottile) contenuto nel The Kitten Makeup Brush Set che ho ricevuto da Bella and Bear. Nella rima esterna inferiore ho invece utilizzato il Mega Matte Liquid Lipstick Love Thing di Color Kill Make Up e come punto luce nell'angolo interno dell'occhio ho usato il Cream Crush Lasting Colour Eyeshadow 05 Argento Rosato Perlato di Kiko Milano (se non lo avete, acquistatelo!). Infine per le sopracciglia ho usato la mia fedele ormai Eyebrow Sculpt Automatic Pencil 05 Castane Scure sempre di Kiko.

Bullseye - Refill "Just a Girl" Kylie Lashes
Prezzo: 6,00 $ (circa 5,30 €)
Le Bullseye - Refill "Just a Girl" Kylie Lashes sono delle ciglia finte che vengono vendute in refill ma esisteno anche nella versione completa dotata di una scatolina dotata anche di un piccolo specchio. Queste ciglia finte sono 100% Natural Hair (anche se all'aspetto sembrano sintetiche) ed hanno un'attaccatura trasparente e sottile mentre le ciglia sono divise in due differenti gruppi alternati di cui quello più largo ricorda come forma quella di una piuma e dona il caratteristico effetto "sguardo di bambola" al look, per occhi davvero dolci e da cerbiatto! Nell'applicazione non ho trovato nessun problema, l'attaccatura trasparente è sempre d'aiuto in questi casi poiché si camuffa bene con la linea naturale delle ciglia e le ciglia finte sono davvero ultra leggere e portabilissime.

Il make up che ho scelto di abbinare a queste ciglia finte è leggermente colorato e luminoso ed è stato realizzato con la mia ormai fedele compagna di viaggi, la The Exotic Lotus Palette di Velvet 59, che porto sempre con me in ogni trasferta! Di questa palette ho usato Cherry Blossom, Tiger Lily e Meiling. Nelle rime interne ho utilizzato il Long Lasting Eyeliner 01 Black di Collection Professional e come mascara un altro prodotto che sto stra-usando (e di cui vi consiglio l'acquisto!) che è il BIG BOLD FULL IMPACT di NYC New York Color Italia.

Red Cherry - XO/LP
Prezzo: 4,25 $ (circa 3,70 €)
 Le Red Cherry - XO/LP sono le ciglia finte più particolari fra le tre che ho scelto. Sono del tutto sintetiche e hanno la particolarità di essere un modello criss-cross, ovvero incrociato, che dona volume e pienezza allo sguardo. L'elemento però che le rende davvero particolari è la loro attaccatura: è ricoperta da una striscia di glitter argentei dai riflessi multicolor e cangianti quando vengono investiti dalla luce! Questa ciglia finte regalano quindi ad ogni make up occhi un tocco di sparkling e lucentezza! Sono così belle quanto difficili da applicare però! Restano rigidissime e non si riescono quasi a curvare per adattarle all'occhio e quindi non essendo morbide e malleabili la loro rigidezza è visibile.
 Il make up che ho pensato di realizzare per queste ciglia finte è luminoso e cangiante come la loro attaccatura. Ho utilizzato da bagnato l'ombretto duochrome Chimera di Neve Cosmetics sia nella rima esterna inferiore che in quella superiore per tracciare una sorta di linea di eyeliner ed ho utilizzato lo stesso ombretto, sfumandolo moltissimo e da asciutto, per creare la sfumatura nella piega palpebrale e sulla palpebra fissa. Nelle rime interne degli occhi ho invece usato il Long Lasting Eyeliner 01 Black di Collection Professional e nell'angolo interno come punto luce il Crystal Eyeliner 07 Blue Heaven di essence (ormai fuori produzione e dai bellissimi colori iridescenti). Per le sopracciglia ho usato ancora una volta la Eyebrow Sculpt Automatic Pencil 05 Castane Scure di Kiko.

Nel complesso mi sono trovata bene con queste 3 paia di ciglia finte: naturalmente ogni paio di ciglia finte è diverso dall'altro e non si può sapere a priori se darà problemi nell'applicazione o meno. Il mio consiglio è comunque quello di scegliere sempre delle ciglia finte che abbiano delle attaccature il più possibile sottile e preferibilmente di scegliere ciglia finte che siano naturali (e che risultano nella stragrande maggioranza dei casi quelle più agevoli da utilizzare!). Madame Madeline vi offre un codice sconto dell'11% inserendo il codice MUA11. Ringrazio Madame Madeline per questa bella collaborazione e vi invito a dare un'occhiata al sito se siete alla ricerca di nuove ciglia finte da provare! Allora, che ve ne pare di queste ciglia finte? Quale vi piace di più tra le tre? E qual è il make up che vi ha colpito di più?! Fatemelo sapere con un commento :D

Testate e recensite per voi, alla prossima review ;)

lunedì 9 maggio 2016

Bella&Bear: collaborazione.

Nuova settimana, nuova review che vi attende sul blog!
Oggi vi parlerò di alcuni accessori beauty indispensabili per chiunque ami il mondo del make up e nello specifico vi presenterò in maniera dettagliata un set completo di pennelli per il make up che mi è stato inviato dal brand Bella&Bear!
Bella and Bear nasce da una duplice passione, quella per il mondo della bellezza e quella per i gatti (che rappresentano il simbolo di questo marchio americano e di cui ritroviamo vari riferimenti nei prodotti di questo brand, anche nel set di pennelli di cui vi parlerò a breve). Bella and Bear crea diversi accessori, tutti legati al mondo beauty e dalla grafica colorata e spensierata, come possono essere (oltre ai pennelli per il make up) piegaciglia, spazzole e pettini per capelli, pinzette per sopracciglia, ecc.
Come vi dicevo, io ho ricevuto il set di pennelli completo da testare e recensire.
Il set è arrivato racchiuso in una graziosissima scatola in cartoncino colorato, decorata con una fantasia a fiori e pois sormontati da un fiocco rosa anch'esso disegnato. Un packaging esterno davvero curato e piacevole alla vista che riporta sulla facciata inferiore tutti i dettagli del suo contenuto ed il nome del set, The Kitten Professional 15 Piece Makeup Brush Set.
I pennelli sono contenuti in un bellissimo case in morbida simil-pelle nera chiuso da una cerniera tone sur tone: il case è davvero professionale, solido, ben fatto e realizzato con ottime rifiniture e presenta sulla sua facciata superiore impressi logo e nome del marchio in rilievo. Al suo interno troviamo i pennelli suddivisi in due scomparti: ogni pennello è alloggiato in un apposito spazio e tutti sono ricoperti da un'ulteriore fascia di simil-pelle che ne protegge le setole. I pennelli sono poi ulteriormente singolarmente imbustati in una protezione in plastica e quelli da viso più ampi presentano un'ulteriore brush guard per la cura delle setole. Dal momento che è difficile spiegare bene a parole com'è costituito il case ho realizzato un piccolo video esplicativo per farvi vedere meglio come si compone internamente questo set:
Il set si compone di 15 pennelli occhi, viso e labbra: ogni pennello ha un nome identificativo che si rifà ad una specie di gatti o felini e la brochure allegata e che si trova dentro la box spiega per ogni pennello il suo utilizzo peculiare. Esaminando la brochure ed i pennelli contenuti nel set mi sono accorta che mancava un pennello e che al suo posto nel set ne era presente uno doppione: il pennello mancante è il The Jaguarundy Cat, un pennello per sfumatura ampia, mentre il pennello doppione è il The Bornean Bay Cat, un'altro pennello da sfumatura definita per la piega dell'occhio. 
Tutti i pennelli presentano lo stesso design: hanno un manico in legno laccato opaco nero ed una ghiera in alluminio argenteo. Per quanto riguarda il pennello labbra questo presenta un ulteriore tappo oblungo per richiudere il pennello e portarlo in borsa che funge anche da manico per il pennello stesso ed è sempre in alluminio color argento.
Le setole dei pennelli sono miste e nella maggior parte dei casi sono sintetiche (sono pochi pennelli hanno setole naturali): le setole risultano pertanto essere abbastanza rigide in linea di massima e nonostante li abbia lavati ed utilizzati già più volte nessuno di essi ha perso finora una sola setola. Durante i lavaggi inoltre le setole non perdono colore e quelli con setole chiare sono facilmente lavabili e non mantengono tracce di colore sulle setole.

Pennelli Occhi e Labbra:

Da sinistra verso destra abbiamo:
The Bornean Bay Cat (pennello doppione): per sfumature definite nella piega dell'occhio;
- The Sand Cat: per piccole e medie sfumature abbastanza precise;
- The Marbled Cat: per applicare l'ombretto sulla palpebra mobile e nelle rime esterne inferiori grazie alla sua testa piatta e leggermente tondeggiante;
- The Fishing Cat: dalla testa piatta per applicare prodotti in polvere, crema o gel con precisione lungo le rime ciliari;
- The Caracal: dalla punta sottilissima ideale per l'applicazione di eyeliner dalla texture liquida o in gel;
- The Rusty Spotted Cat: pennello per il contorno labbra.

Pennelli Viso:

Da sinistra verso destra abbiamo:
- The Leopard: pennello multifunzione per l'applicazione di blush, cipria o per realizzare il contouring dalla testa appuntita;
- The Tiger: per applicare cipria o bronzer su ampie zone del viso;
- The Jungle Cat: per applicare l'illuminante in polvere in maniera diffusa;
- The Cheetah: pennello duo fibre per l'applicazioni di prodotti in polvere minerale e per l'applicazione diffusa del blush;
- The Ocelot: per l'applicazione di correttore liquido o in crema su ampie zone del viso, nella zona perioculare;
- The Margay Cat: per l'applicazione precisa dell'illuminante su zone ristrette, come sotto l'arcata sopraccigliare;
- The Lynx: kabuki dalla testa piatta e dalle setole fitte per l'applicazione di fondotinta cremoso o liquido;
- The Golden Cat: per la stesura di correttore in zone ristrette, come lungo il contorno labbra.

Il set è in vendita al prezzo di 100 € (Bella and Bear vende sia sul sito ufficiale che su Amazon), ma è possibile trovarlo ora in offerta su Amazon a 55,00 € con spese di spedizione gratuite. Ho apprezzato questo set per la sua completezza e per l'ottima qualità della manifattura, sia del case che dei pennelli. Non amo invece particolarmente le setole artificiali eccessivamente rigide (utilizzo solitamente, specie per il viso, pennelli dalle setole più morbide e naturali), ma questa è naturalmente una precisazione a livello di preferenze personali. Nel complesso è un set valido ed il fatto che sia contenuto in una custodia così ben fatta lo rende un ottimo set da viaggio (anche se le sue dimensioni sono tutt'altro che contenute!). Prenderlo in offerta credo che sia la scelta migliore: pagarlo sulle 55 € è il prezzo più consono a questo set (che a mio parere non vale 100 €, ma la metà sicuramente si!). Ringrazio Bella&Bear per questa collaborazione! Che ne pensate di questo set? Lo comprereste?! :)

Testati e recensiti per voi, alla prossima review ;)