lunedì 23 marzo 2015

Review: Nail Rebuilding Protein di Barielle.

Nuova review per voi! Stavolta vi parlo di un prodotto per la cura delle unghie che ho vinto al primo giorno del Barielle Natural Nail Care Contest , un concorso indetto dall'omonimo brand Barielle sulla loro pagina Facebook ufficiale nel mese di febbraio. Lasciatemi presentare prima di tutto quest'azienda e poi vi parlerò del prodotto vinto. 


Barielle è un brand americano distribuito in Italia dall'azienda Nailevo
Marchio da oltre 30 anni leader nella cura di unghie naturali, mani e piedi, Barielle è un brand prestigioso a livello mondiale noto per aver creato una serie di prodotti capaci di rendere le unghie naturali più belle, forti e sane. E' stato inoltre il primo brand ad aver attuato una filosofia 3-free: le formulazioni dei prodotti Barielle sono infatti prive di Formaldeide, Toluene e DBP, sostanze chimiche che sono risultate essere nocive per la salute. Barielle ha scelto invece di includere delle sostanze naturali funzionali nei propri prodotti quali la cheratina, le proteine, le vitamine, gli oli essenziali e i fitoestratti.
La gamma dei prodotti di Barielle si è ampliata notevolmente in questi ultimi anni includendo varie creme e trattamenti specifici dai risultati veloci ed efficaci ed una linea di smalti, la Shades by Barielle”, che si arricchisce stagione dopo stagione di nuove nuances.  Qualunque sia il problema specifico che affligge le nostre unghie, Barielle ha la soluzione più giusta ed il prodotto più adatto ad ognuno di noi. Avete unghie fragili e deboli? o striate e macchiate? che tendono a sfaldarsi o che non riescono a crescere abbastanza velocemente? Barielle ha una risposta per ogni vostro problema! 

Veniamo ora alla descrizione del prodotto, il Nail Rebuilding Protein, che ho ricevuto in base al problema che interessava le mie unghie. 
L'utilizzo frequente di smalti aggressivi (contenenti sostanze chimiche tossiche che a lungo andare rovinano le unghie) e la mancanza soprattutto nel periodo invernale di un adeguato apporto di vitamine hanno contribuito a rendere le mie unghie a poco a poco sempre più fragili e tendenti a spezzarsi facilmente. Desideravo quindi avere unghie più forti e resistenti, che non si scheggiassero al minimo urto o movimento. L'esperto team dei professionisti di Barielle è venuto subito in mio soccorso, dopo aver esaminato la mia richiesta e la mia situazione, consigliandomi il Nail Rebuilding Protein. 

Questo prodotto consiste in delle Proteine liquide ristrutturanti per unghie e si configura come un trattamento in grado di ridar vita ed una solida struttura alle unghie sottili ed estremamente delicate. Il prodotto va a ricostruire le lamine ungueali (ovvero le unghie vere e proprie) che presentano delle lesioni rinforzando il loro "scheletro", la loro struttura portante. Il Nail Rebuilding Protein è un flacone contenente 14,8 ml di prodotto e il suo costo è di 16 €. Il contenuto ha un colore giallo tenue ed opaco, torbido, ed un odore forte e pronunciato. L'applicatore ha dimensioni medio-standard e riesce in una sola passata a fornire un'adeguata passata di prodotto sull'unghia. 
Per quanto riguarda la formulazione del prodotto, gli ingredienti chiave sono costituiti dalla Vitamina E e dalle Proteine idrolizzate del grano. Le proteine svolgono un'azione ristrutturante e rinforzante, la Vitamina E un'azione nutritiva. Eccovi anche l'INCI del prodotto:
ETHYL ACETATE, BUTYL ACETATE, ALCOHOL DENAT (SD ALCOHOL-40B), NITROCELLULOSE, ADIPIC ACID/NEOPENTYL GLYCOL/TRIMELLITIC ANHYDRIDE COPOLYMER, ISOPROPYL ALCOHOL, TRIMETHYL PENTANYL DIISOBUTYRATE, TRIPHENYL PHOSPHATE, SUCROSE BENZOATE, CAMPHOR, ETOCRYLENE, ACRYLATES COPOLYMER, STEARALKONIUM BENTONITE, CALCIUM PANTOTHENATE, HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, TOCOPHERYL ACETATE, DIMETHICONE, CI 60725 (D&C VIOLET #2), CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE).
Per quanto riguarda il suo utilizzo, non c'è niente di più semplice! Innanzitutto il prodotto va applicato sulle unghie pulite e al naturale (prive di basi o altri smalti applicati). Per iniziare il trattamento occorre utilizzarlo dalle 2 alle 3 volte la settimana, senza rimuovere le passate di prodotto precedenti e soprattutto senza applicare al di sopra di esso alcuno smalto o topcoat. Affinchè il trattamento dia i suoi primi frutti è necessario effettuare questa nails routine per almeno 3 settimane di fila. In seguito si potrà interrompere questa prassi e utilizzare il Nail Rebuilding Protein solo come base prima della manicure settimanale.

Per quanto riguarda la mia esperienza personale devo dire che ho notato, in queste tre settimane di trattamento, dei buoni cambiamenti nella struttura delle mie unghie. Qui potete vedere come le unghie appaiano: visibilmente sane, più forti e lucide all'aspetto. 
I cambiamenti però non sono stati del tutto sostanziali: qualche unghia, più fragile delle altre, ha continuato a cedere (qualche estremità si è lesionata spezzandosi e sfaldandosi). Personalmente credo che le mie unghie necessitino ancora di qualche altra settimana di trattamento per rinforzarsi a dovere. Tuttavia, in linea generale, il corpo dell'unghia è notevolmente più forte e compatto e, con mia sorpresa, anche dalla superficie più omogenea e liscia! Continuerò questa nails routine utilizzando il prodotto una volta a settimana, prima della stesura dello smalto, fiduciosa in risultati ancora migliori. 

Ringrazio Barielle per avermi donato il trattamento ideale per le mie unghie, contraddistinto (così come tutti gli altri prodotti di Barielle) da un'elevata qualità e sicurezza. 


Testato e recensito per voi, alla prossima review ;)

1 commento:

Ciao lettore,
mi fa molto piacere sapere cosa ne pensi delle mie review: i commenti costruttivi sono sempre bene accetti!
Su, che aspetti?! Lasciami un commento per farmi conoscere la tua opinione, che per me è importante!
Grazie ed un abbraccio!
Flavia.